Sara Geromin

Conoscevo Sergio dagli anni dell’Università, ma fu durante il corso di specializzazione in “Progettazione, realizzazione e manutenzione di parchi e giardini” presso la Fondazione Minoprio che si cementò la nostra amicizia.

Da quel momento in poi ci siamo reciprocamente tenuti aggiornati sulla nostra evoluzione professionale e di vita. Di Sergio mi sento di affermare che ricerca, e ripone, in tutto quello che fa armonia, bellezza e pace.

Gli stessi aspetti che vedo ricomparire in questo suo nuovo approccio all’arte del giardino: progettare e conoscere il giardino per prendersene cura e in modo analogo prendersi cura di se stessi.